Lazio, il borgo al profumo di fragole ai Castelli Romani: "D'estate si sta freschissimi"

Lazio: qui puoi visitare un borgo al profumo di fragole. Si trova ai Castelli Romani ed è la meta perfetta per questa estate.

In questi primi weekend di giugno la voglia di godersi una bella giornata fuori di casa è sempre più forte. Le temperature iniziano a scaldarsi e il clima estivo inizia a farsi sentire. Sarebbe fantastico trascorrere queste prima calde giornate in riva al mare, ma se proprio non lo si può raggiungere si potrebbe sempre pensare di fuggire dalla città in posti vicini immersi nella natura, dove le temperature sono ben più fresche.

Se ci si trova nel Lazio, ad esempio, si potrebbe approfittare di queste belle giornate per una bella gita ai Castelli Romani e nello specifico ad un particolare borgo che si trova in questa suggestiva area della regione. Si tratta di un borgo antico famoso per l'inebriante profumo di fragole che aleggia tra le strade del piccolo paesino. Un luogo perfetto per trascorrere una bella giornata all'aria aperta. Andiamo allora alla scoperta di questo magnifico borgo dal profumo di fragole.

Il borgo del Lazio che profuma di fragole: tutto quello da sapere su Nemi

nemi
La crostata di fragole di Nemi (Fonte: TikTok)

È soprannominato da molti "il borgo che profuma di fragole" per via del profumo inebriante che si sente camminando per le sue strade. Stiamo parlando di Nemi, uno dei borghi più belli d'Italia ed al contempo il borgo più piccolo dei Castelli Romani, situato al centro dei Colli Albani. Si affaccia sul Lago di Nemi, sulle cui sponde si coltivano appunto le fragole che conferiscono al borgo il caratteristico profumo. Il periodo migliore per visitare Nemi però è proprio la prima settimana di Giugno. La prima domenica di questo mese, infatti, si svolge la Sagra delle Fragole. In questa occasione tra i vicoli si trovano tantissime donne in abiti tradizionali, denominate Fragolare, che donano fragole ai passanti.

@girovagainside ❓SAI CHE AI CASTELLI ROMANI ESISTE UN BORGO COLORATO CHE PROFUMA DI FRAGOLE? 🍓Riconosciuto come uno dei borghi più belli d’Italia, questo paesino affacciato sul lago, ospita ogni prima domenica di giugno la famosissima Sagra delle Fragole (prossima edizione domani 2 giugno 2024) Per l’occasione i piccoli frutti vengono distribuiti da donne in abiti tradizionali, le Fragolare, e tra musica, balli e degustazioni di prodotti tipici a base di fragole come il liquore fragolino, il pane alle fragole e le tortine di frolla, crema e fragoline di bosco… si può visitare il centro storico caratterizzato da vicoli affascinanti, sculture, il Palazzo Ruspoli, passeggiate romantiche e panorami meravigliosi come quello che si ammira dalla Terrazza degli Innamorati. Dalla terrazza è possibile scorgere anche il famoso Museo delle Navi romane sulle rive del lago. ❓Dove siamo? 📍A NEMI !!! Salva il reel e tagga qualcuno che ama le fragole! #fragole #nemi #lazio #castelliromani #italy #travel #viaggiare #viaggiacontiktok #traveltiktok #travellife #traveltok ♬ Viva La Vida - Coldplay

Ci sono tantissimi banchetti dove poter approfittare di degustazioni di prodotti tipici a base di fragole, come ad esempio il liquore fragolino o le crostate alle fragole. Il cibo tipico, però, non è l'unica peculiarità di questo luogo. Impossibile infatti non rimanere esterrefatti dal panorama offerto dal borgo antico di Nemi. Sono diverse le terrazze dalle quali poter ammirare la vista sul bellissimo lago, godendosi una bella pausa, magari davanti al tramonto. Estremamente caratteristici anche i vicoli del borgo antico, noti per i loro colori e per i fiori situati per le strade. Insomma, un borgo unico nel suo genere, perfetto da visitare in questi giorni. Tuttavia, non è certo l'unico borgo da visitare nel Lazio. Potrebbe anche interessarti questo borgo del Lazio, di cui abbiamo parlato in questo articolo.

Lascia un commento