Si trasferisce a Milano e rivela quanto ha speso in una settimana: "Non pensavo fosse così cara"

Un ragazzo si trasferisce a Milano e rivela ai followers quanto ha speso in una sola settimana. Non credeva nemmeno lui che fosse una città così cara.

L'influencer Alvise, nella sua pagina TikTok registrata con il nickname @alvisezambellooo, condivide con i suoi followers la cifra spesa durante la sua prima settimana a Milano, città nella quale si è appena trasferito. Lo stesso tiktoker si è detto sorpreso dei costi milanesi: «Non pensavo che Milano fosse così cara». E dire che i suoi amici lo avevano avvertito.

Il costo di una settimana a Milano

costo-una-settima-a-milano
Costo di una settimana a Milano (fonte Tik Tok)

«Alvise guarda che Milano è costosa, mi dicevano», spiega all'inizio del suo video TikTok in cui racconta la sua prima settimana nell'antica Mediolanum, come la chiamavano i romani. «Dopo aver speso per un tè 8 euro posso confermare». L'influencer inizia la sua lista di costi milanesi dal lunedì: 69 euro di spesa al supermercato, 12 euro in acqua, 45 euro in biancheria per il letto e asciugamani per un totale di circa 126 euro. «Erano d'obbligo altrimenti andavo a vivere per strada», aggiunge.

Martedì l'influencer si rende conto di aver dimenticato una delle cose più importanti per un italiano, la moka per il caffè, che insieme ai biscotti gli è costata 25 euro. A questi si aggiungono altre piccole spese per la casa per un totale di 44 euro. E siamo solo a martedì. «Mamma mia, sono già povero», scherza Alvise. Fortunatamente mercoledì il ragazzo è rimasto a casa ed è riuscito a non spendere nulla. Ma giovedì esce a bere un semplice tè alla pesca che gli costa 8 euro, a cui aggiungere altri 24 euro per la spesa. "Con 8 euro mi faccio un'intera piantagione di tè da solo»", afferma con malcelata ironia.

Tutto normale per la città più cara d'Italia

@alvisezambellooEcco quanto ho speso a Milano nella mia prima settimana di trasferimento♬ L.Boccherini, Minuet from String Quartet No.5 in F major - AllMusicGallery


Venerdì Alvise esce a fare un aperitivo e spende altri 8 euro per uno yogurt con la frutta. Il prezzo gli sembra più adeguato di quello del tè. Nel weekend il ragazzo torna a casa e spende dai 12 ai 20 euro tra metro e treno. In totale, la prima settimana di Alvise a Milano è costata circa 230 euro. Una cifra che non stupisce i suoi followers. "Genova è più cara", scrive un utente. Di tutta la lista di acquisti resta il mistero della mini moka per il caffè costata più di venti euro, per non parlare degli 8 euro spesi per il tè. Tutto nella norma per la città più cara d'Italia del 2023: secondo una statistica Istat, in un solo anno, l'area metropolitana di Milano ha subito un aumento dell'inflazione del +6,1%: il costo della vita è aumentato di 1.656 euro a famiglia.

LEGGI ANCHE: "In Italia pagheresti il doppio", fa la spesa di 30 euro al supermercato in Olanda e stupisce tutti

Lascia un commento