"Avevo voglia di sushi e solo 7 euro di budget: cosa sono riuscito a mangiare in Giappone"

In Giappone si può fare una pausa pranzo a base di sushi con soli 7 euro: a dimostrarlo è un influencer che in un video riprende tutto quello che si può mangiare con pochi yen.

Se vi trovate in Giappone con un badget limitato non disperate: esistono ristoranti che con soli 7 euro puoi mangiare del sushi di ottima qualità. A dimostrarlo un influencer italiano di origini calabresi che vive sull'isola del Sol Levante da qualche anno e conosce i posti giusti dove mangiare bene senza spendere troppo. Nel suo video pubblicato su Facebook è possibile vedere le prelibatezze a base di pesce e riso che si possono acquistare per pochi yen.

Sushi con soli 7 euro

sushi-giappone-3
Sushi giapponese con soli 7 euro (fonte Facebook)

Immaginate di vivere in Giappone da anni. Sono le 11:30 di mattina e cominciate a sentire un languorino nello stomaco, ma avete solo 7 euro disponibili nel vostro badget per pranzare. Cosa fare? In Giappone non sempre si trovano paninerie che con pochi euro vi servono un panino ca' salsiccia. In questi casi si può andare in uno dei ristoranti che servono sushi e con pochi yen e potete ordinare ben 7 pezzi di sushi di ottima qualità.

Vedere per credere. Un influencer calabrese è entrato in un ristorante di sushi per una breve pausa pranzo e ha filmato tutti i piatti che è riuscito a ordinare con 7 euro. Tra questi del sushi squisito con salmone, tempura di gamberi, frittata e altre prelibatezze giapponesi. In tutto sul suo tavolo ci sono cinque piattini con cinque tipi di sushi diversi. Dopo aver mangiato in religioso silenzio, con la musica giapponese del locale e le voci degli altri clienti in sottofondo, il ragazzo si reca alla cassa per pagare.

Panino ca' salsiccia o sushi?

Sullo schermo della cassa compare il totale di 1020 yen che sono meno di 7 euro «Una piccola dimostrazione» spiega l'influencer «di come qua in Giappone puoi andare a mangiare del sushi di qualità senza abbuffarsi e pagando solo 1000 yen, che sono circa 6 euro». Un video che ha scatenato un invidia positiva nei follower italiani che durante la colazione gli è venuta voglia di sushi. Scrive una utente "Avevo la tazzina di caffè in mano, ma me lo sarei mangiato pure io".

Ma tra i commenti c'è anche chi è ancora legato alle proprie origini calabresi e preferisce un panino ca' salsiccia al sushi giapponese "Il bello è anche cambiare e aprire la mente ad altri sapori" risponde l'influencer che nonostante viva in Giappone da anni mantiene forte il suo accento calabrese. E il bere? A quanto pare nei ristoranti giapponesi l'acqua è gratis e ogni volta che si finisce una caraffa il cameriere la riempe di nuovo.

LEGGI ANCHE: Filippine, mostra la stanza dell'hotel a El Nido: "Piena di comfort: quanto ho pagato per una notte"

Lascia un commento