Corea, assaggia lo street food della signora di Netflix: "Sembra di stare in una serie tv, per non parlare dei prezzi"

In Corea c'è una signora proprietaria di una bancarella di street food diventata famosa grazie ad una serie Netflix. Una coppia di italiani è andata a provare la sua cucina. Ecco come è andata.

Nella serie Netflix dal titolo Street Food Asia c'è anche una signora famosa per i suoi noodles fatti a mano e serviti in brodo. La donna si chiama Cho Yonsoon ed è proprietaria del chiosco Gohyang Kalguksi a Seul in Corea del Sud. Dopo essere finita su Netflix i suoi piatti sono diventati ricercati da molti dei turisti che passano per la città. Come questa coppia di italiani che è andata a provare i suoi rinomati noodles e ha pubblicato un video della loro esperienza su Tik Tok. Il verdetto? Gustosi ed economici.

La signora di Netflix

korea-2
La signora di Netflix (fonte Tik Tok)

I due influencer italiani andati in vacanza a Seul che hanno provato i noodles nel chiosco di Cho Yonsoon chiamano la donna semplicemente con il soprannome di Signora di Netflix. Perché è proprio grazie all'episodio dedicato a Seul della serie Street Food Asia che il suo chiosco Gohyang Kalguksi è diventato famoso in tutto il mondo. Nel menù del suo banchetto ci sono solo noodles e ravioli, e a quanto pare sono tra i migliori della città. Entrambi sono fatti a mano e ciò si percepisce sin dal primo boccone: «I noodles con verdure sono davvero buoni: è pasta fresca e si sente che li prepara lei».

I ravioli sono giganti. «Questi sono mega-ravioli grandi quanto metà della mia mano», dice il ragazzo della coppia, che poi continua la sua descrizione dopo l'assaggio. «Sono stra-buoni anche questi. Super saporiti», aggiunge. Di ravioli ne esistono di due tipi: quelli chiari che sono i classici ravioli coreani, e quelli rossicci che invece sono leggermente piccanti: «Questi rossi sono spicy, ma non troppo. Buoni».

I prezzi e i commenti dei follower

@luigigramma 📍Gwangjang Market, Seoul 🇰🇷 La signora è diventata famosissima dopo la puntata di Netflix “Street Food Asia: Seoul”. Devo dire che i suoi noodles e ravioli sono davvero buonissimi 😍 Salva il video, la tappa è obbligatoria se passate di qua 🫰 #luigigramma #corea ♬ Walking Around - Instrumental Version - Eldar Kedem


L'influencer ci tiene a sottolineare che nonostante la signora sia diventata famosa grazie a Netflix e il suo locale sia sempre pieno, lei è sempre al chiosco in prima fila a cucinare, anche se ormai potrebbe benissimo godersi il frutto del suo lavoro. La sua bancarella si trova al Gwangjang Market di Seul, un mercato frequentatissimo sia da turisti che dagli abitanti del posto. Con lei in cucina ci sono tre dipendenti, ma alla Signora di Netflix non sembra pesare né l'età, né le troppe ore di lavoro.

I commenti dei follower si dividono in due fazioni: chi è stato a mangiare dalla signora Cho afferma che sia tutto buonissimo, mentre altri più conservatori rivendicano l'amore per la pasta italiana. "Chiamare quella pasta fresca è un'offesa alla vera pasta italiana", scrive un utente. Ma commenti a parte, la parte più incredibile di mangiare al chiosco della Signora di Netflix è quella del prezzo: solo 8 euro per due piatti! Difficile trovare in Italia dei piatti di pasta fatti a mano che costano così poco.

LEGGI ANCHE: Corea, turista resta stregato dalla metropolitana: "Altro che tornelli, come funziona"

Lascia un commento