Tenerife è economica? Italiano va al supermercato e mostra i prezzi: la rivelazione inaspettata

Davvero Tenerife è così economica come si dice? Su Tik Tok è uscito un video che mostra i veri prezzi di uno dei supermercati nell'isola delle Canarie.

Tenerife è una piccola isola di origine vulcanica nell'arcipelago delle Canarie conosciuta per le numerose spiagge di diverso tipo e colore. Queste isole e Tenerife in particolare hanno la fama di essere posti dove il costo della vita è più basso che in Europa e, secondo alcuni, bastano 1000 euro al mese per fare una vita dignitosa. Questa voce ha attirato numerosi ragazze e ragazzi da tutto il mondo che lavorano da remoto ma anche tanti pensionati che vogliono godersi il meritato riposo. Ma vivere a Tenerife è realmente economico? Un italiano ha mostrato finalmente i veri prezzi dei prodotti in uno dei supermercati dell'isola.

I prezzi al supermercato

prezzi-a-tenerife-1
I prezzi a Tenerife (fonte Tik Tok)

"Quali sono i prezzi nei supermercati a Tenerife? Andiamo a vederli insieme", così esordisce il turista. Da buon italiano il primo prodotto mostrato è la pasta: mezzo chilo di spaghetti costano da 1.44 euro a 1,92 euro a seconda della marca, anche se si intravedono altri tipi di pasta corta in vendita anche a 0,79 cent. Il ragazzo passa alle uova biologiche dove una scatola da sei costa 2,79 euro mentre quelle normali da allevamento 1.49 euro.

Dopo le uova è il momento dell'olio d'oliva, indispensabile per chi ama la cucina mediterranea. Un prodotto che ha fatto molto discutere negli ultimi tempi e a cui molte famiglie hanno dovuto rinunciare a causa dell'aumento di prezzi dovuti dall'inflazione. A Tenerife un olio extra vergine d'oliva di media fascia costa 6,25 euro per una bottiglia da mezzo litro. Per chi invece cerca un olio di qualità ci sono bottiglie sugli scaffali a 13 euro.

Il giudizio finale

@kyrylo.y Prezzi nei supermercati a Tenerife #prezzi #supermercati #tenerife #comprare #mangiare ♬ 剪辑版Experience王晓童 Show Remix - 王晓童TONE


Il ragazzo continua la sua ricerca al supermercato a Tenerife e si sposta nel reparto pesce: calamari in offerta a 9,95, orata a 8,90 euro, polpo 12,90. «A volte si trova anche lo sgombro a 2,90 al kg» dice il ragazzo. A costare sicuramente di più in rapporto ai prezzi dei supermercati italiani è l'acqua la cui meno cara è venduta a 0,82 centesimi per una bottiglia da un litro e mezzo, ma può arrivare anche a costare 1,20 euro.

Il latte invece costa dagli 0,95 centesimi fino a 1,50 per un brick in tetra pack da mezzo litro di latte intero in base alla qualità del prodotto. Frutta e verdura: mandarini in offerta ad 1,69 euro, arance 1,95 euro, limoni 1,29 euro, peperoni 1,54 euro, banane del posto a 1,69 euro. La lista continuerebbe all'infinito. Il ragazzo spiega: «I prezzi sono simili a quelli dell'Italia, certe cose costano di meno qua, altre di più. Di certo qua conviene prendere i formaggi che qui sono molto gustosi ed economici».

LEGGI ANCHE: Ibiza, si fa la piega dal parrucchiere italiano: "Quanto ho pagato"

Lascia un commento