Maldive, il trucchetto che nessuno sa: "Come evitare il turismo di massa senza spendere un capitale"

Maldive: il consiglio dell'influencer per evitare il turismo di massa senza però spendere un capitale.

Da sempre considerate una meta da sogno, le Maldive si posizionano tra le mete più ambite di sempre per delle vacanze al mare. Le loro acque cristalline e la natura incontaminata che le caratterizza, nel tempo ha iniziato ad attrarre milioni di turisti, incantati dalla bellezza di questi isolotti che spuntano tra le acque dell'Oceano Indiano. I noti atolli però col passare degli anni sono diventati una location vacanziera che in pochi potevano permettersi.

Fino a qualche anno fa, infatti, l'unico modo per alloggiare in questo luogo paradisiaco era il soggiorno nei diversi resort di lusso presenti sulle maggiori isole delle Maldive. Parliamo di resort dotati di ogni comfort e servizio, che ovviamente hanno un costo decisamente elevato, non accessibile a chiunque. Tuttavia, oggi la situazione è cambiata: è possibile alloggiare alle Maldive senza spendere un patrimonio ed evitando perdipiù il turismo di massa. Vediamo allora come fare, grazie alla preziosa esperienza di un influencer.

Come evitare il turismo di massa alle Maldive spendendo poco: l'esperienza di un influencer

maldive-guest-house
Una delle guest house delle Maldive (Fonte: tiktok)

Desideri da sempre un'esperienza paradisiaca nelle bellissime Maldive ma non sei mai riuscito a coronare il tuo sogno? Niente paura, oggi abbiamo la soluzione che fa per te! Molto spesso, infatti, si rinuncia ad un viaggio in questa località per via dell'eccessivo prezzo del soggiorno nei vari resort a disposizione sui vari atolli. Tuttavia, oggi è possibile soggiornare in delle strutture ricettive ben più economiche, ma soprattutto lontane dal turismo di massa di questa location.

@francesco.liscio Alloggiare in una guest house alla maldive. Siamo a Mathiveri da Captal Island Villa #invited #maldive #mathiveri #vacanze #viaggio #spiagge ♬ Inspirational - neozilla

A partire dal 2009, infatti, è possibile alloggiare nelle guest house, dei piccoli alberghi o pensioni dotate di pochi posti letto, nei quali è possibile alloggiare risparmiando tantissimo. L'apertura delle guest house è stata un'idea dei musulmani del luogo, per incentivare un turismo differente, volto a conoscere la vera faccia delle Maldive, quelle prive di lusso e più naturali. Tuttavia, è bene fare un po' di chiarezza sulle regole di accesso a queste guest house. Trattandosi di strutture gestite da local musulmani non ci si può, ad esempio, spogliare. Questo perchè i musulmani hanno regole molto rigide che vanno rispettate in quanto ospiti nella loro terra.

Questo però non significa che alloggiando nelle loro guest house non si possa andare in spiaggia in costume. I local infatti sono molto organizzati in questo ed hanno infatti adibito alcune spiagge solo alla balneazione per i turisti, dove appunto si può liberamente fare il bagno in costume. Le camere della guest house, inoltre, sono tutte ben accessoriate con letto matrimoniale, bagno, scrivania, armadi, condizionatore e ventilatore al soffitto. Alcune camere dispongono persino di un balcone fuori dove poter stendere la roba. Insomma, non sarà certo un resort di lusso ma questa soluzione permette di godersi ad un prezzo davvero ribassato tutta la natura esotica che offrono le Maldive. E tu ci andresti?

LEGGI ANCHE >>> Andare alle Maldive con voli low cost? Non è impossibile: il prezzo è assurdo

Lascia un commento