Che Dio ci Aiuti 8, cambia tutto: la decisione di Elena Sofia Ricci e l'addio alla città di Assisi

Finalmente ci sono notizie certe per quanto riguarda la realizzazione della fiction Che Dio ci aiuti 8. La conferma dall’arrivo della nuova stagione farà sicuramente felici i tantissimi fan della serie tv, ma ci sono anche rumors che non faranno contenti gli appassionati di vecchia data. Al centro del dibattito la nuova location dopo l’addio ad Assisi e la decisione della protagonista Elena Sofia Ricci.

Era la fine 2011 quando sulle reti Rai venne trasmessa la prima puntata di Che Dio ci aiuti, una serie televisiva nata sul filone lanciato qualche anno prima da Don Matteo. La fiction è riuscita fin da subito a conquistare un’ampia fetta di pubblico che ora è in trepida attesa per l’uscita della sua ottava stagione. Il nuovo capitolo della serie si farà, ma porterà anche tantissime novità, alcune delle quali davvero molto importanti.

Il ruolo di Elena Sofia Ricci in Che Dio ci aiuti 8

Fin dalla prima puntata della prima stagione, la protagonista della fiction è stata suor Angela, interpretata da Elena Sofia Ricci. Già nella settima serie i fan si sono dovuti abituare alla sua assenza, ma non hanno mai smesso di sperare in un suo ritorno. Una delle prime indiscrezioni relative a Che Dio ci aiuti 8 riguarda proprio l’amatissima protagonista: Suor Angela ci sarà, anche se le sue apparizioni saranno limitate solo ad alcuni episodi.

Il ruolo di personaggio principale, quindi, passerà in modo definitivo ad Azzurra, interpretata da Francesca Chillemi. La ragazza è parte integrante del cast fin dalla prima stagione e già a partire dalla settima, dopo essere diventata suora, è diventata la figura più importante del telefilm. Anche vestendo la tunica, non ci sono dubbi. Azzurra è sempre stato il personaggio più confusionario e di certo continuerà a combinarne di tutti i colori.

che-dio-ci-aiuti-8
Francesca Chillemi e Elena Sofia Ricci ancora insieme in Che Dio ci aiuti 8

Le novità della nuova stagione dell’amatissima serie tv

L’altra novità importante per Che Dio ci aiuti 8 è la location. Viene abbandonata la città di Assisi: le vicende della nuova stagione saranno ambientate a Roma. Possiamo dire che in realtà non si tratta di un vero e proprio spostamento, visto che anche nei capitoli precedenti della serie la maggior parte delle scene all’interno è stata registrata nella Capitale. Inoltre, si può dire che non si tratta del primo “trasferimento” che coinvolge la fiction ed i suoi interpreti.

Le prime due stagioni, infatti, sono ambientate nella città di Modena. La terza, la quarta e la quinta stagione, invece, sono girate a Fabriano. Solo le ultime due stagioni mandate in onda, quindi, sono ambientate ad Assisi. Nella nuova stagione Suor Azzurra si trasferirà a Roma per gestire una casa famiglia abitata da ragazze con problemi di vario tipo: non rimane altro che attendere per scoprire come se la caverà in questa avventura.

La messa in onda di Che Dio ci aiuti 8 è prevista per il 2025: solo con il tempo potremo scoprire se anche stavolta verranno girati venti episodi. Con molta probabilità la fiction sarà trasmessa ancora una volta su Rai Uno. D’altronde, gli ascolti hanno sempre premiato le puntate dei capitoli precedenti: la prima puntata della settima stagione ha superato i cinque milioni di spettatori, ottenendo un ottimo 28,2% di share.

Leggi anche: Fiction Rai, Gianmarco Saurino protagonista di una serie tv mai vista prima: la location del set dice tutto

Lascia un commento