Cina, influencer mostra cosa si può comprare al distributore automatico in metropolitana: "In Italia ce lo sogniamo"

La Cina è un Paese dalle enormi potenzialità e la grande crescita (anche se non omogenea) degli ultimi anni ne è una dimostrazione. Nelle grandi città viene riservata un’enorme attenzione al trasporto pubblico: ed ecco che nella metropolitana si possono trovare anche dei distributori automatici che vendono davvero di tutto.

Shanghai è una città gigantesca, con circa trenta milioni di abitanti. È uno dei più importanti centri finanziari ed economici non solo della Cina, ma del mondo in generale. Per andare incontro alle esigenze delle persone che abitano o lavorano in una località così frequentata, l’amministrazione ha creato un sistema di trasporto pubblico davvero efficiente. Tra migliaia di linee di autobus, traghetti che consentono di attraversare lo Huangpu, taxi e metro, ci sono mezzi per tutti.

La metropolitana di Shanghai, fiore all’occhiello del trasporto pubblico in Cina

La metropolitana può essere considerato il fiore all’occhiello di questo sistema di trasporto. Si estende per quasi seicento chilometri (record mondiale) ed i suoi treni effettuano più di tre miliardi di viaggi ogni anno. I prezzi contenuti, la puntualità e la possibilità di raggiungere praticamente qualsiasi angolo della città sono i punti di forza della metro di Shanghai, ma ci sono anche altri dettagli che la rendono particolarmente adatta per i viaggiatori.

Anche Liz Liang, creator digitale che trascorre la sua vita tra l’Italia e la Cina, ha parlato in un suo recente reel su Instagram della metropolitana di Shanghai. Nel video si intravede una delle stazioni, che appare molto affollata, ma anche molto pulita e con una forte impronta tecnologica. Liz è appena scesa dal treno, ma quando uscirà dalla stazione della metropolitana dovrà vedersela con il maltempo: fuori, infatti, sta piovendo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Liz Liang (@lizsupermais)

Ma a quanto pare la metropolitana in Cina riserva qualche asso nella manica per occasioni di questo tipo. Lungo il corridoio della stazione sono infatti presenti dei modernissimi distributori automatici: sono delle macchinette super colorate dotate di ampio display touchscreen dalle quali è possibile comprare diverse cose. Non si tratta del classico distributore di bibite e snack che si trova nelle stazioni italiane.

Il distributore automatico nella stazione vende anche gli ombrelli

Oltre alle bottigliette, infatti, sono disponibili anche altri articoli come la mascherina (quanto sarebbe servita in Italia una cosa del genere durante la fase della pandemia!) e addirittura gli ombrelli. Il costo del piccolo parapioggia è inferiore ai 4 euro: utile e conveniente. Purtroppo Liz in questo caso è sfortunata: altre persone si sono ritrovate nella sua situazione prima di lei e hanno esaurito la scorta di ombrelli in tutti i distributori.

distributore-automatico-di-ombrelli-nella-metropolitana-in-cina
Distributore automatico di ombrelli nella metropolitana in Cina. Fonte: Instagram

E allora, come ha scritto qualche utente tra i commenti al post, quasi quasi sono meglio gli ambulanti che si trovano in ogni angolo delle città italiane. Quando piove loro ci sono sempre e non finiscono mai gli ombrelli, a differenza dei distributori che ci sono nella stazione della metro di Shanghai! Ma dividendo la sua vita tra Cina e Italia, l’influencer queste cose sicuramente le sa già.

Leggi anche: Cina, turista cammina per strada tra negozi e locali poi scopre la verità: "Non siamo al piano terra"

Lascia un commento