Australia, italiano va in una pescheria di Perth: "Quanto costa il salmone fresco al chilo"

In Australia un italiano va in una pescheria di Perth: ecco quanto costa il salmone fresco al chilo. Una notizia davvero incredibile per tutti gli amanti di questo pesce, alla base di un'infinita di ricette sfiziose e creative. Andiamo a scoprire tutti i dettagli.

Quando si incontrano nuove culture si prova sempre a immedesimarsi nelle anime e nelle attività delle comunità locali. Capita spesso quando ormai ci si sente parte di quel determinato popolo. Lo sa bene Maurizio Salpietro, siciliano trapiantato sull'isola da ormai dieci anni. Il giovane ha deciso di aprire il proprio canale per raccontare, tramite contenuti, come si vive in Australia. Da buon siciliano, oggi, ha deciso di recarsi a quello che sembra essere un mercato locale del pesce. Ecco come è andata.

Australia, italiano va in una pescheria: quanto costa il salmone fresco

Il giovane, cellulare alla mano, è entrato in quello che sembra essere proprio un mercato generale del pesce nella città di Perth. Ha raccontato tutti i prodotti esposti dai commercianti, a partire dai gamberi, con relativo prezzo. C'erano perfino delle ostriche, che sono vendute anche singolarmente a 1,5 euro l'una. Impreziosite anche dal limone, l'agrume a cui ha fatto subito attenzione un siciliano come Maurizio.

australia quanto costa il salmone
Un prezzo davvero esorbitante: eco quanto costa al chilo il salmone. Fonte: Facebook

Ci sono poi altri prodotti del mare sicuramente da attenzionare. È il caso, ad esempio, del locale crayfish, che corrisponde al gambero di acqua dolce. Il prezzo in questo caso è di ben 80 dollari al chilogrammo (48 euro all'incirca). Sul bancone dimorano anche sughi già pronti e il vendutissimo polpo marinato: una vera e propria leccornia dell'isola continentale. Una vaschetta arriva a costare 12 euro. Andando avanti con la passeggiata, Maurizio ha mostrato anche il caviale (7 euro la confezione), prima di andare al pesce di taglio più grande, tra cui spicca lo snapper, particolarmente apprezzato a Perth. Il prezzo? 20 euro al chilogrammo.

Si passa poi al salmone, che nel pescato locale è davvero una ciliegina sulla torta. Il prezzo, in questo caso, sale vertiginosamente. Per un chilo di questo pesce così gustoso, però, si deve spendere una cifra tutt'altro che irrisoria: parliamo di 90 dollari al chilo, ovvero poco più di 50 euro per il taglio del nostro amato salmone.

Gli altri prodotti

Quello del salmone non è però l'unico salasso per chi viene a spendere in questo posto così tipico. Per mezzo chilo di spaghetti si spendono anche fino a 6 euro. Stiamo parlando di una cifra astronomica per noi europei, abituati a consumare pasta praticamente ogni giorno della settimana. Insomma, l'Australia da questo punto di vista si conferma un territorio davvero molto caro per i turisti che vogliono visitarla. Ancor di più se invece ci si trasferisce.

LEGGI ANCHE>>>Egitto, coppia di turisti italiani mostra la stanza con piscina privata del resort: "Quanto abbiamo speso per 3 notti"

Lascia un commento