Bolletta del gas, avvocato si accorge della truffa e spiega cosa fare: è successo a milioni di italiani

A tante persone, forse troppe, è arrivata una bolletta del gas da capogiro. A volte si fa fatica a comprendere come mai il conto sia così salato, ma un avvocato ci spiega che dietro a questo inconveniente si nasconde una vera e propria truffa. Scopriamo di cosa si tratta e come ci si può difendere.

Il rincaro delle bollette è un fenomeno con cui milioni di italiani hanno avuto a che fare negli ultimi anni. In alcuni casi (neanche troppo rari) la somma da pagare è talmente alta da creare scompiglio, ma anche paura, perché il consumatore non sa come far fronte ad una spesa del genere. Ma l’importo che è stampato sulla bolletta del gas è sempre corretto? In realtà no: scopriamo in quali casi può accadere e cosa si deve fare per sistemare le cose.

L’avvocato spiega come funziona la truffa delle bollette del gas astronomiche

Massimiliano Dona, avvocato esperto in tutela dei consumatori, sul suo seguitissimo canale di Tik Tok ha pubblicato un video in cui parla di quanto accaduto a tantissimi dei suoi assistiti. Molti cittadini hanno ricevuto una bolletta del gas (ma non solo quella) con cifre astronomiche. Spesso la causa di queste brutte sorprese si può individuare nel passaggio del consumatore al mercato libero con adesione ad offerte a prezzo fisso.

@massimiliano.dona

Stiamo gestendo tantissimi casi di bollette letteralmente esplose, soprattutto quelle del gas. Perché succede questo? È un approfondimento che possiamo fare agli sportelli di consumatori.it (link in bio). Quindi l’invito è quello di rivolgersi alla nostra associazione per cercare di capire se quegli importi possono essere stornati. E voi lo sapevate? consumatori bollette gas tutela mercatolibero evoilosapevate

♬ suono originale - massimiliano dona - massimiliano dona

Il problema è che queste occasioni, per quanto convenienti, hanno una scadenza. Una volta terminato il periodo promozionale, infatti, le tariffe applicate sono decisamente più alte. Purtroppo, spesso l’utente non si rende conto che l’offerta sta per giungere alla scadenza e viene colto di sorpresa, anche perché (e qui si nasconde un comportamento che sa un po’ di truffa) solitamente i prezzi scontati scadono quando sta per arrivare il periodo invernale.

Cosa si può fare per difendersi?

Ovviamente proprio durante i mesi più freddi il consumo di gas è maggiore, perché si accendono i riscaldamenti e si passa più tempo dentro casa. In questo modo, con l’aumento delle tariffe e l’incremento dei consumi, il cittadino si ritrova con una bolletta da pagare il cui importo è incredibilmente più alto di quella precedente. L’effetto sorpresa, poi, rende il tutto ancora più assurdo e la gestione delle spese diventa assai più complicata.

Anche se il termine truffa è molto forte, il comportamento di alcune aziende fornitrici non è sempre trasparente. Entro i tre mesi precedenti alla scadenza delle offerte, infatti, il fornitore dovrebbe avvertire i suoi clienti della fine della promozione: spesso questo avviso non c’è oppure il messaggio viene trasmesso in maniera poco chiara, magari nascosto tra le mille comunicazioni che vengono allegate alla bolletta e che nessuno consumatore legge mai.

avvocato spiega la truffa delle bollette del gas
L'avvocato spiega la truffa delle bollette del gas. Fonte: TikTok

Con questo “giochino” tantissime persone hanno ricevuto delle bollette da mille euro anziché 250 o 300 euro: la differenza è enorme. Ma come si deve muovere chi si trova in una situazione del genere? Innanzi tutto bisogna verificare che il messaggio del fornitore sia stato comunicato in modo corretto. Con l’aiuto di esperti ed avvocati si può capire se ci sono stati dei comportamenti sbagliati o delle omissioni nelle comunicazioni da parte del fornitore e quindi agire per ottenere uno storno delle somme in eccesso.

Leggi anche: Treno cancellato, avvocato svela qual è il rimborso in euro per ogni passeggero: "Sono compresi cibi e bevande"

Lascia un commento