Umbria, il borgo dei fiori tutto da visitare a piedi: sembra di essere in un sogno

In Umbria si trova il borgo dei fiori da visitare tutto a piedi. Sembra davvero di essere in un sogno. Che bellezza!

L'Italia è un Paese ricco di arte e storia, due peculiarità che hanno reso questa nazione famosa in tutto il mondo, attirando turisti da ogni parte del globo. Il suo territorio è molto vasto e diversificato, tanto da poter trovar differenti tipi di arte, paesaggi ed architettura in ogni regione d'Italia. Ciò che caratterizza ancora di più l'Italia è l'enorme quantità di borghi sparsi per tutto il territorio.

Parliamo di borghi antichi, ovvero dei piccoli inserimenti storici che nel tempo sono riusciti a mantenere la loro struttura architettonica rispecchiando l'epoca e l'atmosfera in cui sono stati costruiti. Una delle regioni italiane più ricche di borghi antichi è sicuramente l'Umbria. Il cuore pulsante d'Italia pullula di paesini che sono riusciti a mantenere nel tempo la loro architettura caratteristica dell'epoca e tra questi uno dei più carini è sicuramente quello noto a tutti come "il borgo dei fiori". Scopriamo dove si trova precisamente e cosa vedere in questo borgo antico.

Il borgo dei fiori in Umbria: un posto meraviglioso da visitare a piedi

spello borgo fiori
Spello, il borgo dei fiori in Umbria (Fonte: TIKTOK)

Il suo vero nome è Spello ma è più comunemente noto con il norme di "borgo dei fiori". Di recente una tiktoker ci ha mostrato il perchè di questo nome, con un video che mostra la bellezza di questo borgo antico. Guardando il video dell'influencer emerge sin da subito la grande quantità di piante fiorite presenti in ogni vicolo, una caratteristica che dona colore e vitalità alle stradine di questo borgo antico. Le strade sono piene di turisti ammaliati dai profumi e dai colori dei fiori che generalmente iniziano a fiorire verso marzo.

@unapennainvaligia Se ami i fiori 🌹, devi segnarti questo borgo #tiktoktravel #tiktokumbria #viaggi #viaggio #spello #umbria #umbriatourism #borgo #curiosita #umbriadascoprire #italiadascoprire #neiperte #perte #foryou ♬ She Share Story (for Vlog) - 山口夕依

In occasione della fioritura, infatti, verso aprile si svolge una gara floreale chiamata "Finestre, balconi e vicoli fioriti". L'obiettivo di questa gara, rivolta a tutti i cittadini del centro storico, è quello di realizzare degli ornamenti floreali originali. Non c'è un premio in denaro ed infatti l'obiettivo della gara è proprio quello di invogliare i cittadini a riempire di fiori il borgo, in modo da attirare ancora più turisti a Spello. I fiori, però, non sono l'unica cosa da vedere nel piccolo borgo umbro. Se capiti da queste parti, infatti, l'influencer consiglia vivamente di fare un salto a Palazzo Cruciani, uno dei principali edifici di Spello costruito nel 17° secolo dalla famiglia Acuti-Urbani. È caratterizzato da un'impronta baracco e tantissime decorazioni seicentesche ad affresco. Insomma, anche l'arte fa la sua parte in questo bellissimo borgo. Allora cosa aspetti, corri a visitarlo!

LEGGI ANCHE >>> Lazio, anfiteatro romano nascosto in una collina: borgo surreale a pochi minuti da Roma

Lascia un commento