Truffa della giacca sporca, avvocato allerta gli italiani: "Può succedere ovunque per strada"

Conosci la truffa della giacca sporca? Ecco l'avviso dell'avvocato: "Può succedere ovunque". Massima attenzione e occhi aperti.

I tentativi di truffa, al giorno d'oggi, sono sempre più in voga. L'avvocato Massimiliano Dona, tramite un video divulgativo pubblicato sui social, ha informato il suo pubblico nonché tutti gli altri utenti riguardo uno dei raggiri più frequenti dell'ultimo periodo. Nonostante sia un metodo decisamente antico, è tornato in auge soltanto di recente.

Si tratta del raggiro della giacca sporca, e consiste in un inganno che solitamente si avvale di più complici. Questo, proprio per fare in modo che la vittima venga prima distratta, e poi raggirata senza che possa rendersene conto. Massima attenzione e occhi sempre aperti, come lo stesso video raccomanda caldamente.

Truffa della giacca sporca: ecco come avviene

L' avvocato su Tik Tok ha spiegato come riconoscere la truffa della giacca sporca. Prima di procedere però, ecco una rapida spiegazione. Il malfattore di turno dirà alla vittima prescelta che la sua giacca è sporca, sperando che la sua reazione istintiva sia quella di girarsi e togliersela. Nel momento in cui ciò dovesse avvenire, lo scippo sarà praticamente istantaneo, o se non altro il tentativo.

Truffa giacca sporca

Nonostante possa sembrare un metodo poco noto, in realtà è un raggiro piuttosto comune. Bisogna tuttavia considerare che non tutti ci cascano, dato che girarsi di spalle ad uno sconosciuto non è una cosa propriamente istintiva. Inoltre, bisognerebbe creare il giusto contesto, per fare in modo che ciò avvenga con successo. E non sempre è facile, dati i numerosi fattori esterni.

@massimiliano.donaAttenti alla truffa della giacca sporca! 🧥🍦 #consumatori #truffa #giacca #voilosapevate♬ suono originale - massimiliano dona


Viste le tante lamentele di chi è caduto vittima di questa trappola, il noto Massimiliano Dona ha deciso di intervenire sui social. La peculiarità di questa truffa, è che solitamente avviene non appena usciti da un bancomat. Se così dovesse essere, il delinquente di turno avrà quasi la certezza che con voi abbiate del denaro contante.

All'atto pratico, esiste anche una variante secondo cui il complice del ladro imbratterà la giacca della vittima con del liquido, solitamente del sapone. Così facendo, nella distrazione e nella sorpresa del momento, il portafoglio o direttamente la giacca verranno immediatamente portati via.

Quando accadono certe scene e il sospetto risulta più che palese, la cosa migliore da fare è proseguire facendo finta di non aver sentito nulla. In alternativa, allertare subito le autorità competenti, ma solo se la situazione dovesse richiederlo. Diversamente, l'indifferenza sarà la miglior difesa possibile, soprattutto se il truffatore dovesse essere da solo.

Lascia un commento