Milano, mangia il panino nel locale di Panella e Cattelan e mostra lo scontrino: prezzo inaspettato

Hamburger, insieme a pizza e sushi, è una delle parole più ricercate in ambito gastronomico in Italia: non è un caso che nomi del calibro di Panella e Cattelan abbiano scelto di investire proprio nell’apertura di una hamburgeria a Milano. Ma com'è fatto il panino del locale e che prezzo ha?

Per tanti anni il panino con l’hamburger è stato visto come tipico piatto da fast food, una soluzione ideale per un pasto veloce e senza particolari pretese. Con il passare del tempo questa visione è decisamente cambiata: usando ingredienti selezionati e di alta qualità, studiando i giusti abbinamenti e con una presentazione all'altezza, anche il panino con la polpetta americana può essere una vera e propria esperienza culinaria.

Cattelan e Panella ed il fast food di qualità a Milano

A Milano c’è un nuovo locale in cui si punta ad offrire, tramite i panini, l’esperienza culinaria completa di cui parlavamo. Alle spalle di questa nuova realtà del capoluogo lombardo ci sono due nomi di spicco: Alessandro Cattelan, famoso conduttore televisivo, e Francesco Panella, imprenditore nel settore gastronomico e noto volto del piccolo schermo. Per Panella non si tratta certo di un debutto in questo campo, mentre per Cattelan, che riveste il ruolo di direttore creativo, si tratta di un progetto tutto nuovo.

Alla base della filosofia del locale, il cui nome è Quintalino, c’è la qualità. L’obiettivo infatti è quello di offrire alla clientela un quality food, con un menù numericamente limitato (in tutto ci sono solo otto voci, ma ne parleremo più avanti), ma di pregio e tutto made in Italy. Nel menù figura anche una selezione di vini e sono disponibili anche gli ormai irrinunciabili servizi di food delivery e di take away.

Quanto è buono e quanto costa il panino di Quintalino?

@francesco.liscio

Nuovo fast food a Milano #fastfood #streetfood #hamburger #cattelan #panini

♬ original sound - teeharpo

Il video postato da Francesco Liscio sul suo profilo TikTok è u ottimo punto di partenza per scoprire come sono fatti e quanto costano i panini di Quintalino. Il filmato ci permette di dare subito un’occhiata al locale, che presenta uno stile rétro, all’apparenza semplice, ma ricercato. Il posto è piccolo e presenta un numero limitato di posti a sedere, ma la cucina è a vista e questo è un aspetto che piace sempre di più a chi frequenta ristoranti e simili.

I piatti disponibili, come accennato in precedenza, sono solo otto. I panini sono solo quattro, realizzati con hamburger di manzo da 120 grammi di Dario Cecchini e Pretzel Bun di Antonio Follador. Dentro il panino Uno ci sono il cremoso al Parmigiano 18 mesi e il chutney al pomodor e basilico. Nel panino Due ci sono la salsa ai quattro formaggi, cipolla caramellata a guanciale croccante. Dentro al panino Tre ci sono maionese al pepe verde e il radicchio trevigiano. Nel panino Quattro ci sono la crema piccante ai pomodori secchi, i cetriolini, i capperi, il peperoncino fresco e il finocchio in agrdolce.

milano-panino-quintalino

Il menù è completato dai toast (uno al fegato e uno alla salsiccia) e dalle patatine (classiche o cacio e pepe). L’autore del video ha optato per il panino Quattro accompagnato da patatine cacio e pepe e acqua. Le patatine sono state giudica te molto sfiziose. Nel panino, bello pieno ed esteticamente perfetto, la carne è succosa e si sposa alla perfezione con gli altri ingredienti: l’unica critica riguarda le dimensioni, un po’ troppo piccole. Il prezzo: 15 euro, come dimostra lo scontrino! Locale promosso per la qualità e anche per il costo.

Leggi anche: Little Big Italy, spoiler sulla nuova stagione: Panella sceglie un luogo lontanissimo dall'Italia

Lascia un commento