Pasta con crema di patate e speck: piatto economico perfetto per la domenica

Nella tradizione culinaria italiana, la domenica è il giorno dedicato ai piatti ricchi e confortevoli, da condividere in famiglia e in genere si tende a fare piatti elaborati e costosi, ma ci sono tantissime alternative, come la pasta con crema di patate e speck, economica e deliziosa. La pasta con crema di patate e speck rappresenta una ricetta ideale per ogni occasione, infatti è ricca di sapore e semplice da preparare.

Ingredienti della pasta con crema di patate e speck

La pasta con crema di patate e speck è un piatto che sa stupire per la sua semplicità e ricchezza di sapori. Economico e veloce da preparare, è perfetto per chi cerca una soluzione gustosa e confortante per il pranzo della domenica, senza rinunciare al piacere di un buon pasto fatto in casa.

Con pochi ingredienti, ma di buona qualità, potete portare in tavola un piatto che soddisferà tutti i palati. Gli ingredienti di cui hai bisogno sono solo questi:

  • Pasta secca come: penne, rigatoni, o fusilli
  • 2 patate di medie dimensioni
  • 100g di speck a listarelle
  • 1 cipollotto
  • Olio extravergine di oliva (EVO)
  • Un rametto di rosmarino
  • Sale e pepe q.b.
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • Un bicchiere di vino bianco

Preparazione

pasta-con-crema-di-patata-e-speck

Iniziate mettendo dell'olio EVO in una padella ampia e fatevi un soffritto con del cipollotto tritato finemente. Aggiungete lo speck a listarelle e lasciatelo rosolare fino a quando non diventa croccante. Questo sarà il momento di aggiungere il rosmarino, che conferirà al piatto un aroma inconfondibile. Dopo qualche minuto, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.

Parallelamente, portate a bollore dell'acqua in una pentola. Tagliate le patate a fette di grandi dimensioni, in modo che mantengano meglio la loro consistenza durante la cottura. Una volta che l'acqua bolle, aggiungetele e lasciatele cuocere fino a che non risultino tenere.

Una volta cotte, scolate le patate, conservando l'acqua di cottura. Trasferitele in un contenitore adatto e frullatele con un mixer, aggiungendo un filo d'olio, sale, pepe, una generosa manciata di Parmigiano Reggiano e un po' dell'acqua di cottura delle patate, fino a ottenere una crema liscia e omogenea.

Nel frattempo, cuocete la pasta in abbondante acqua salata, seguendo i tempi indicati sulla confezione per ottenere una pasta al dente. Scolate la pasta e fatela saltare nella padella con il soffritto di cipolla e speck, aggiungendo un po' dell'acqua di cottura per rendere il tutto più cremoso. Infine, incorporate la crema di patate e mantecate bene il tutto a fuoco basso, fino a che la pasta non risulti ben condita e cremosa.

Servite la pasta ben calda, completando con un'ulteriore spolverata di Parmigiano Reggiano e un giro di pepe nero macinato al momento.

Leggi anche: La frittata di pasta di Errico Porzio, svelata l'antica ricetta napoletana: facilissima da preparare

Lascia un commento