La frittata di pasta di Errico Porzio, svelata l'antica ricetta napoletana: facilissima da preparare

La frittata di pasta è un classico della tradizione culinaria napoletana, una ricetta ricca di sapore che trasforma avanzi di pasta in un piatto delizioso. Errico Porzio, noto chef e custode dei sapori di Napoli, ci regala la sua versione di questa pietanza, seguendo una ricetta antica, che sicuramente ti conquisterà!

Ingredienti della frittata di pasta

Per la preparazione della frittata di pasta avrai bisogno di alcuni semplici ingredienti, tutti prodotti genuini, alcuni come la scamorza e il prosciutto crudo possono essere cambiati anche a seconda di quello che si ha in casa. Infatti, come affermato da Enrico Porzio, si tratta di un piatto di recupero, quindi si può dar spazio alla propria fantasia.

Gli ingredienti per la frittata di pasta sono:

  • 8 uova fresche
  • 40 grammi di parmigiano grattugiato
  • 40 grammi di pecorino grattugiato
  • Un pizzico di sale
  • Un pizzico di pepe nero
  • 200 grammi di scamorza, tagliata a cubetti
  • Prosciutto crudo, tagliato a cubetti
  • 500 grammi di spaghetti
  • Olio extravergine di oliva (EVO)
  • Olio di semi per friggere

Preparazione

frittata-di-pasta-enrico-porzio

Per la preparazione della frittata di pasta alla napoletana devi iniziare prendendo una grande ciotola e iniziare a sbattere energicamente le uova con il parmigiano, il pecorino, un pizzico di sale e uno di pepe fino a ottenere un composto omogeneo. Aggiungi al mix la scamorza e il prosciutto crudo tagliati a cubetti, amalgamando bene gli ingredienti.

Poi porta a ebollizione una pentola d'acqua salata e cuoci gli spaghetti fino a raggiungere la consistenza desiderata. Ricorda che la pasta continuerà la cottura nella frittata, quindi è preferibile mantenerla al dente.

Scola gli spaghetti e trasferiscili in una grande ciotola. Condisci con un filo d'olio extravergine di oliva, mescolando bene per evitare che la pasta si attacchi. Versa il composto di uova e formaggio sugli spaghetti, mescolando delicatamente per far sì che il condimento avvolga uniformemente la pasta.

Riscalda un generoso giro d'olio di semi in una padella ampia a fuoco medio. Una volta caldo, versa il composto di pasta e uova nella padella, spianandolo con una spatola per creare uno strato uniforme. Cuoci per circa 15 minuti su un lato, poi con l'aiuto di un piatto o di un coperchio, girala delicatamente per cuocere anche l'altro lato per altri 15 minuti, fino a quando non risulta dorata e croccante. Una volta cotta, la frittata di pasta va servita ancora calda, pronta per essere gustata in compagnia.

La frittata di pasta di Errico Porzio è un piatto che racchiude in sé la sapienza della cucina napoletana, una ricetta semplice ma ricca di storia e sapore. Perfetta come piatto unico o come soluzione creativa per riutilizzare la pasta avanzata.

Leggi anche: Schiacciata di pane vecchio, la ricetta fa impazzire i social: pronta in pochi minuti

Lascia un commento