Scopri il borgo medievale segreto nel Lazio: un luogo amato da San Francesco e da un famoso cantante!

Stanco della solita routine e hai bisogno di un po' di tranquillità? Una tappa in un luogo carico di storia e fascino può fare al caso tuo. Un weekend a Poggio Bustone, ad esempio, potrebbe essere l'esperienza rigenerante che stai cercando. Questo affascinante borgo medievale, situato nel cuore del Lazio, a meno di 100 km da Roma, è una vera e propria perla nascosta.

La magia di Poggio Bustone

Passeggiare per le vie di Poggio Bustone significa immergersi in una dimensione di tranquillità e spiritualità, lontano dallo stress quotidiano. Questo piccolo borgo, incastonato nella suggestiva Valle Santa della Sabina, ospita quattro luoghi francescani di grande importanza: il Convento di San Giacomo di Poggio Bustone con il suo romitorio, il Santuario di Greccio, il Santuario di Forte Colombo e il Santuario di Santa Maria della Foresta.

Illustri figli di Poggio Bustone

Poggio Bustone vanta anche una ricca storia culturale, essendo il luogo di nascita di due personaggi illustri: il compositore, cantante e pittore Lucio Battisti e il politico Attilio Piccioni. Lucio Battisti, dopo il diploma, ha lasciato il borgo per seguire la sua passione per la musica, scalando le classifiche con canzoni indimenticabili come "Non è Francesca", "Balla Linda" e "Un'avventura". Il borgo ha voluto onorare questo grande artista dedicandogli un parco chiamato "Giardini di marzo", come una delle sue famose canzoni. Una statua che lo raffigura rappresenta un simbolo del borgo.

Delizie culinarie e attività all'aria aperta

Durante il tuo weekend a Poggio Bustone, avrai l'opportunità di provare i prodotti tipici della Sabina, come la saporita porchetta, festeggiata ogni anno nella prima domenica di ottobre, la birra artigianale, i vini pregiati, l'olio extravergine, i formaggi e gli ortaggi freschi, come la barbabietola da zucchero di Rieti.

Per gli amanti della natura, Poggio Bustone offre la possibilità di fare bellissime passeggiate a piedi, in mountain bike o a cavallo, immersi nella splendida campagna circostante. Potrai anche seguire il sentiero che conduce al Sacro Speco, un luogo magico dove si narra che San Francesco abbia ricevuto un messaggio da un angelo riguardo al perdono dei suoi peccati e al successo della sua missione.

E per gli appassionati di sport invernali, a pochi chilometri da Poggio Bustone c'è il Monte Terminillo, una rinomata stazione sciistica del Lazio.

Quindi, se cerchi un weekend di relax, cultura e buon cibo, Poggio Bustone è il posto perfetto per te. Non perdere l'opportunità di scoprire questo affascinante borgo medievale nel cuore del Lazio. L'esperienza sarà sicuramente indimenticabile!

Scopri il borgo medievale segreto nel Lazio: un luogo amato da San Francesco e da un famoso cantante!
Scopri il borgo medievale segreto nel Lazio: un luogo amato da San Francesco e da un famoso cantante!


"La vita è un viaggio che va assaporato a ogni passo." - Anonimo.

Il Lazio, con la sua storia e i suoi paesaggi, offre un'opportunità unica di evasione dalla frenesia quotidiana, un invito a rallentare il passo per immergersi nella bellezza e nella cultura. Poggio Bustone è un esempio di come un piccolo borgo possa essere una perla di serenità e ispirazione, un luogo dove la spiritualità di San Francesco si intreccia con il genio musicale di Lucio Battisti. Qui, la storia e l'arte respirano tra le vie antiche, e la natura circostante invita a riscoprire il piacere di una camminata o di una pedalata tra i sentieri. Non è solo un viaggio fisico, ma un percorso interiore, una ricerca di quelle emozioni pure che solo luoghi così autentici possono offrire. In un mondo che corre, Poggio Bustone è un invito a fermarsi, a riflettere, a vivere pienamente ogni attimo, proprio come le note di una canzone di Battisti che si diffondono nell'aria e rimangono impresse nel cuore. Un weekend qui non è solo una pausa dalla routine, ma una vera e propria lezione di vita: l'arte del saper vivere.

Lascia un commento