Un Professore 2, anticipazioni martedì 5 dicembre: Manuel è furioso

Oggi, 5 dicembre, andrà in onda in prima serata su Rai 1 la terza puntata di Un Professore 2, con gli episodi cinque e sei che verranno proposti agli appassionati, proseguendo la storia di Dante Balestra. 

Cosa succederà questa sera in Un Professore 2?

Nell'episodio 5 essendo Dante un insegnante di filosofia, ogni puntata di Un Professore trae il titolo da una figura filosofica, per quanto riguarda il quinto episodio il titolo è: Montaigne: Chi Siamo. Nell'episodio vedremo Mimmo coinvolto in un brutto giro, mentre Manuel inizia ad evitare Nina dopo una rivelazione, che arriverà anche a Dante: la ragazza ha un figlio. E poi Ernesto si risveglia dal coma, e dichiara che non è stato Simone a colpirlo. Infine, Anita racconta la verità su Nicola a Dante.

Nel sesto episodio di Un Professore 2, Dante tiene una lezione sul filosofo americano Henry David Thoreau, e decide di parlare ai suoi studenti della sostenibilità. Mentre Luna manda foto spinte al suo ammiratore anonimo, entrando in un gioco sempre più pericoloso. E poi L’assistente sociale permette a Nina di rivedere Lilli. E Manuel, dopo aver scoperto la verità su Nicola, si scontra con Anita. Rayan bacia Viola, Nina e Manuel fanno l’amore, e Dante riceve la sua diagnosi.

I protagonisti della serie TV

un-professore-2

Proprio ieri abbiamo visto Claudia Pandolfi condividere un video in cui si vedono Damiano Gavino, interprete di Manuel, e Nicolas Maupas che interpreta Simone, impegnati in una partita di ping pong. Sono loro i personaggi più attesi di Un Professore 2, considerando che sono tanti i fan dei Simuel, la coppia Manuel-Simone che, fino ad ora, non è riuscita veramente a formarsi.

Ed in questi nuovi episodi di Un Professore 2, in onda stasera, vedremo la distanza tra Manuel e Simone prende sempre più corpo, con Manuel ormai tra le braccia di Nina. Durante un'intervista a Vanity Fair, Alessandro Gassmann ha dichiarato sul suo ruolo di protagonista in Un Professore 2, e sul suo eventuale impegno come insegnante. "Sarei stato un pessimo professore, perché non ho grandissima pazienza" ha dichiarato, riflettendo sul fatto che per lui "Dante è l’insegnante che non ho avuto, ed il motivo per cui sono stato un pessimo studente".

Gassmann ha anche parlato di come il figlio Leo abbia avuto in insegnante di filosofi molto simile al suo personaggio in Un Professore. Secondo l'interprete, l'incontro con questo insegnante avrebbe cambiato completamente il percorso del figlio. Perciò Gassmann ha sottolineato l'importanza di avere dei buoni insegnanti. Del resto il suo personaggio ricorda molto il professor John Keating de L'Attimo Fuggente.

Leggi anche: Un Professore 2, video inedito di Manuel e Simone sul set: più uniti che mai

Lascia un commento